IMMIGRATI – Sergio Berlato – MANIFESTAZIONE DI FRATELLI D’ITALIA

IMMIGRATI – SERGIO BERLATO (FDI-AN-MCR): MANIFESTAZIONE DI FRATELLI D’ITALIA-ALLEANZA NAZIONALE ALL’HUB DI CONETTA (VE), EMBLEMA DEL FALLIMENTO DELL’ACCOGLIENZA INDISCRIMINATA

Il Coordinamento regionale di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, assieme ai militanti e dirigenti delle Province di Padova e di Venezia, ha organizzato per sabato 8 luglio dalle ore 10.00 una manifestazione in piazza Dante Alighieri a Conetta, frazione di Cona (VE), per ribadire con determinazione che il centro di accoglienza di Conetta deve essere chiuso immediatamente.
Siamo al fianco dei cittadini che ormai da due anni sono costretti a convivere con una situazione di degrado ed insicurezza sempre più crescente, con una tensione sociale che potrebbe sfociare da un momento all’altro in episodi difficilmente gestibili e dalle conseguenze non prevedibili, ultimo in ordine di tempo l’episodio avvenuto a Conselve (PD) dove una operatrice della cooperativa che gestisce i presunti profughi è stata pesantemente minacciata e ha rischiato l’accoltellamento da parte di un ospite clandestino – afferma il Consigliere regionale e Coordinatore per il Veneto di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, Sergio Berlato. L’hub di Conetta è diventato il simbolo del fallimento di una politica dell’accoglienza indiscriminata e senza nessuna progettualità, l’emblema dell’abbandono delle nostre comunità sbeffeggiate da un Governo che a più riprese promette soluzioni ma che si è limitato a mandare in visita Ministri e Sottosegretari in periodo di elezioni per spot elettorali – prosegue Berlato. Nessuna espulsione e piano di rimpatrio per chi non ha il diritto di rimanere in qualità di profugo sono stati effettuati dal Governo, nessuna identificazione certa degli ospiti presenti in questi centri da parte delle autorità competenti, nessuna risposta sulle tempistiche e sulle modalità di chiusura, nessuna garanzia alle Forze dell’ordine da parte di un Governo che anzi criminalizza, con provvedimenti ideologici come il reato di tortura, i nostri agenti di pubblica sicurezza. La misura è colma e un immediato e radicale cambiamento della politica dell’accoglienza immigrati deve partire da Conetta – conclude Berlato.

Ufficio stampa Sergio Berlato
Presidente della Terza Commissione permanente del Consiglio regionale del Veneto
Coordinatore per il Veneto di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale
Venezia, lì 6 luglio 2017

Condividi questa notizia

Lascia un commento